lo show di mia moglie

La settimana scorsa sono andato al mare con mia moglie e mi sono goduto uno spettacolo meraviglioso! Qualche giorno prima a sua insaputa avevo comprato un bel bikini nero a rete che intendevo farle indossare in spiaggia.
Appena giunti al resort abbiamo occupato i nostri lettini e ci siamo stesi al sole; Anita ha cominciato a spalmarsi un po’ di lozione sul corpo ed io con il mio sorrisetto le ho detto:
-tesoro ho una sorpresa per te sai!?
-cosa caro!?
Ho tirato fuori dal mio zaino il bikini e offrendoglielo ho fatto:
-voglio vederti con questo addosso va a cambiarti!
Dopo dieci minuti l’ho vista arrivare da lontano e devo ammettere che lo spettacolo era come me l’ero immaginato…..esageratamente sensuale, da paura!
Il tessuto in rete lasciava intravedere il segno dell’abbronzatura del seno con quel bianco che poco a poco diventava ambrato e poi i suoi capezzoli rosa chiaro che facevano un bell’effetto con il velo nero che li copriva. Molto arrapante e scandaloso poi era il pezzo di sotto poichè metteva in bella mostra le alette della fica che si appiccicavano alla stoffa e il clitoride che spuntava a ogni passo che faceva.
Quando mi raggiunse si sdraiò sul lettino e con tono incazzato fece:
-ma ti rendi conto cosa mi fai indossare!? sembro proprio una troia! mi guardano tutti!
-sei bellissima cara! mi piace vederti desiderata! adesso facciamo una bella cosa…..facciamo arrapare tutti questi intorno!
-e cioè!!??
-ora vado in acqua e appena vedi che mi giro verso di te e ti guardo slacciati il top e ungiti con un po’ di filtro solare!
-va bene porco che non sei altro!!!
Mi posizionai in mare e quando vide che la fissavo incominciò il suo show.
Si alzò in piedi in mezzo a tutti e tolse via il top del bikini poi guardandomi con un sorrisetto malizioso si versò sulle tette dell’olio che le scivolò lungo le tettone passando sui capezzoli. Si sdraiò comodamente e si spalmò bene bene le tette che le diventarono lucide e arrapantissime con la luce che rifletteva sul contrasto bianco ambrato.
A un certo punto vidi un ragazzo con una sigaretta in mano che si avvicinava a lei e si soffermò a parlare per qualche minuto. Quando si allontanò vidi Anita rimettersi il costume.
Ritornai da lei che con un tono alquanto collerico disse:
-il tuo regalo ha attirato l’attenzione di uno più porco di te!
-perchè cara!?
-quel tipo che si è avvicinato mi ha chiesto da accendere e poi mi ha sussurrato che le mie tette gli avevano fatto indurire il cazzo!
-beh ha ragione! credo che tutti qui abbiano il cazzo duro amore mio! Ora fai una bella cosa mentre ti aspetto in acqua! Raggiungimi in topless e cerca di farti vedere da lui!
-ok ma sappi che lo faccio solo ora e mai più! tu sei troppo porco quando vieni al mare con me!
Ritornai in acqua e l’aspettai.
Era bellissima quando si alzò in piedi e si slacciò sotto gli occhi dei bagnanti il top a rete. Fece finta di aggiustarsi i capelli portandosi le mani dietro la testa in modo da offrire meglio le sue bocce alla vista del pubblico. Passò davanti al tipo della sigaretta che se la mangiò con gli occhi e quando Anita fu vicino a me lo vidi venire verso di noi con fare furtivo.
Presi Anita per mano e la portai dietro una scogliera dove non c’era nessuno e quando vidi il ragazzo posizionarsi a qualche metro da noi le feci togliere anche gli slip.
-amore immergiti e succhiami il cazzo!
-ma non vedi che quello ci guarda!?
-non importa, regaliamogli un bello spettacolo!
Anita iniziò a succhiarmi l’uccello sott’acqua restando con il culo nudo in superficie. Il ragazzo immobile si godeva il buco del culo e la fica della mia donna che mi spompinava assatanata!
Quando avvertii la sensazione di venire la tirai su e la feci mettere in modo che il tipo la guardasse in volto mentre la inculavo da dietro.
Mentre la penetravo le tenevo le tette sollevate mostrandole al nostro spettatore.
Penetrai il culo di Anita con tutte le mie forze facendola gridare e godere.
Il giovane dovette farsi una bella sega nel vedere la bocca spalancata di Anita mentre gemeva e la sua voce che diceva:
-mhhhh bastaaaa ahhh bas… ahhhhhhh….. shhhh basta!!!
Fu una gran bella giornata al mare!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *