guardare la mia ex con l’uomo conosciuto nei

Quello che vi racconto è successo nel 94. dopo il ricordo della mia vicina di casa con quel vecchio,ne sentivo la mancanza, cosi
con la ragazza francesca che frequentavo in quel periodo avevo 20 anni e lei 18.
da circa 6 mesi parlavamo di scambi di coppia e perversioni varie.
Cosi un giorno avevamo deciso di andare in un club privè.
Le persone che c’èrano non mi convincevano, e dopo 2 ore decidemmo di ritornare a casa, e giorno dopo giorno, un bel pomeriggio di aprile
avevo conosciuto un signore di 66 anni che aveva un camper. diventammo amici e per luglio mi invitò con francesca a passare una settimana con lui e fin qui niente di male. durante la prima serata mentre stavo con francesca nel letto, gli dissi di sbirciare attraverso la tenda, perche il nostro amico camperista stava in mutande per prepararsi ad una doccia..
cosi ho detto a francesca “hai visto che gonfiore sotto le mutande? penso che sia ben dotato.” solo il pensiero che francesca poteva farsi montare da quel signore mi aveva fatto venire voglia di scopare, cosi mentre con francesca stavamo facendo sesso, ci siamo lasciati andare e francesca mentre godeva si è fatta sentire dal nostro amico, che nel frattempo era ritornato nel suo letto.
cosi quel nostro amico appena aveva capito che avevamo finito,ci disse con tono scherzoso che dovevamo fare piano,altrimenti gli
facevamo venire voglia anche a lui..!!
Cosi io dopo questa risposta presi la palla al balzo e gli risposi che se voleva francesca aveva ancora voglia..
cosi dopo una serie di battute scherzose , il nostro amico camperista mi dice ” ma stai dicendo sul serio o stai scherzando?”
io gli dissi di venire a vedere una cosa. lui si avvicino con un accappatoio oltre al pigiama, non voleva faci vedere che era eccitato, e
cosi io d’accordo con francesca spostai la coperta sopra di lei, e mostrai al nostro amico le grazie di francesca, una ragazza magra alta 1,65 con i capelli corti che davano un tocco di sensualità a quel piccolo corpo in calore.
il nostro amico rimase senza parole, cosi io gli dissi ,””che effetto ti fa vedere una ragazza cosi?”” lui allargo l’accappatoio e dal pigiama
tirò fuori il suo cazzo che era enorme confronto al mio.
Io scesi dal letto e gli diedi una leggera pacca sulla spalla dicendogli. ” vai ,buttaglielo tutto dentro, che io glielo gia fatto bere il mio seme.
Lui si mise subito sopra al letto,e francesca gli aveva allargato le gambe, e senza tanti giochi quel grosso cazzo si appoggio subito sopra il boschetto di francesca fino a sparire tutto dentro.
L’uomo era cosi eccitato che inizio subito a fare il movimento avanti e indietro ,e dopo 5 minuti iniziò a riempire di sperma l’utero di francesca.
Francesca intanto aveva avuto subito 2 orgasmi,e da quella sera la nostra amicizia si era rafforzata.
nei giorni seguenti Francesca era diventata anche la fidanzata del nostro amico michele che per tutta la settimana gli veniva sempre dentro.
Dopo quella vacanza io e francesca non andavamo poi molto d’accordo, e mentre io andavo al lavoro, lei andava dal nostro amico michele,che siccome stava in pensione poteva soddisfarla tutte le volte che voleva.
Purtroppo, o forse è stato meglio cosi,francesca mi dice che voleva lasciarmi.. io non sapevo cosa dire. sinceramente ero stanco di lei,e
cosi gli ho detto ok..!! lei mi risponde se questa era la mia risposta.., e io gli dico che non avevo niente da dire. dopo un secondo di silenzio gli domando..” tu hai qualcosa da aggiungere? “” lei mi disse cosi “” michele mi ha messo incinta.. e visto che tanto non sei piu quello di una volta , ho preso questa decisione..””
Insomma la storia tra noi ebbe fine a ottobre.
Francesca sicuramente è stata fecondata gia dalla prima volta, e quando mi lasciò era gia incinta di 4 mesi.
Non ho mai avuto nessun tipo di odio per questo,anzi,mi sono sempre sentito in colpa perche per cercare uno stimolo nuovo e forte, o mandato franceschina con un uomo molto piu grande, e dopo alcuni anni ho saputo che ne ha fatti altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *