Desiderio……

admin   10 febbraio 2017   Nessun commento su Desiderio……

Ciao quello che sto per raccontare è una esperienza vera con mia cognata.

Mi chiamo Andrea ,un bel giorno mio cognato mi confessa che gli piacerebbe vedere la moglie sbattuta e riempita da due cazzi e vorrebbe organizzare con me all’insaputa della moglie perché a letto è una vera porca, confidandomi che durante il rapporto sessuale la mia cognatina Sissi cerca un’ altro cazzo e che si farebbe sborrare in bocca mentre prende quello di suo marito nella figa, ma non ha il coraggio di fare questo passo in maniera cosi esplicita.

Cosi mio cognato mi invita una Domenica a casa sua con una banale scusa, lei ignara che io ero li per altro, quando si girava le guardavo il culo e avevo già una gran voglia di riempirla, il marito era altrettanto eccitato sapendo che c’ero io che la guardavo con quella voglia di scoparmela se ci fosse stata l’occasione giusta.

A fine sera mio cognato in presenza di Sissi mi invita a dormire a casa sua per l’indomani andare a pesca insieme.

Cosi mentre Sissi mi prepara il lettino il cognatino mi dice che nel momento che sento la chiave della loro camera da letto girare due volte di andare in camera con il massimo silenzio.

Cosi dopo un po’ sento quel rumore di chiave e vado scalzo, apro la porta e la socchiudo senza far rumore e vedo Sissi a bordo letto con un intimo nero e bendata messa alla pecorina e il marito in piedi che le toccava il culetto e la figa.

Mi sono subito eccitato non vedevo l’ora di entrarle dentro.

Mio cognato le aveva spostato il perizoma su una chiappa e la palpeggiava dicendole dai che ti piacerebbe che ci fosse Andrea qui dentro, ti faresti sfondare e lei siiiii mi farei riempire, pensando che fossero solo parole per farla eccitare.

Mio cognato con gli occhi mi chiese di avvicinarmi e di entrare il mio cazzo ma non tutto e di non toccare il culo e i fianchi per non farle capire che il cazzo era il mio.

E cosi io super eccitato le sono entrato dentro mentre nella mia testa pensavo che ormai era fatta, ormai Sissi che tutto il giorno si era comportata da mogliettina fedele mi doveva dare la figa e il culetto come una vera troia.

Mio cognato la toccava per non farle capire che in quel momento aveva un altro cazzo dentro, il mio.

Il marito le diceva sottovoce ti piacerebbe che fosse quello di Andrea e lei mi farei sfondare tutta la figa come una troia e il marito e se fosse già quello di Andrea ? e lei no e quello tuo ,e mio cognato e se fossi quello di Andrea ti faresti inculare e sborrarti in culo? e Sissi sicura che non fosse quello mio dice si mi farei inculare e mi farei colare la sborra dal buchetto e sentirla scendere in mezzo alle gambe.

Cosi mio cognato visto che Sissi era bendata le chiese vuoi scoprirlo togliendoti la benda ho mettendoti il mio cazzo in bocca? E lei pensando che era tutto finto perché giocavano spesso con queste fraseggi disse a suo marito di riempirla in bocca.

Mio cognato mi fece segno che nel momento che lui gli riempiva la bocca io dovevo prenderla per i fianchi e sbatterla perché non sapeva la reazione che poteva avere.

E cosi fu un attimo suo marito le mise il cazzo in bocca dicendogli ”tieni troia finalmente prendi due cazzi” e io” siiiii Sissi dai che ti tengo da dietro e non puoi andare da nessuna parte, tieni prendi il cazzo tutto dentro e godi come una troia”.

Sissi per nulla incredula….. la sentivo lamentare dal piacere e mentre io me la sbattevo da dietro il marito gli esce il cazzo dalla bocca e Sissi dice “ ohhhhhhhhhhhhhhh sei un porco CORNUTO mi stai facendo fottere dal tuo cognato ohhhhhhhhhhhh “ e il marito”tieni di nuovo in bocca troia e succhia che desideravi tanto prendere due cazzi cosi vogliosi”.

E Sissi” ohhhhhhhhhh si siete tutti e due porci ma mi piace mi state scassando tutta ,siiiiiiiii Andrea cognatino miooooo mi sento un vera troia,ohhhhhhhhhh che bello”.

Dopo averle tolto il perizoma e il reggiseno, c’è la scopavamo in qualsiasi posizione e lei si faceva fare di tutto, poi suo marito gli dice a Sissi —–adesso devi prendere il cazzo e la sborra di Andrea in culo e il mio nella figa, perché hai perso la scommessa…….. e Sissi” sei un marito doppiamente cornuto ,come potevi pensare che io credessi che il cazzo di mio cognato era il tuo ? non vedi ch’è il doppio di lunghezza e larghezza? vieni cognatino fottimi nella figa e dopo avermi scassata tutta sborrami in bocca alla faccia del cornuto. “ ohhhhhhhhhhhh tu si che sei un vero toro da monta “ .

Io ero eccitatissimo e dopo pochi minuti” ohooooooooooooo Sissi daiiiiiiiiiiiiii che dopo ti riempioo il viso di sborra calda troiaaaaaaaaaa” e sentivo pulsare il cazzo dentro la sua figa in fiamme e lei “ohhhhhhhhh si siii sto venendo vieni Cornuto guarda tua moglie come gode col cazzo di mio cognatino ohhhhhhh che bellooooooooooooo siiiiiiiiiiiiiiiiiii tutta piena sento che pulsa o che troia che sono, mi piace cosiiiiiiiiii dai sfondami ancora” cognatino……appena gli ultimi affondi di colpi di Minkia e subito dopo esco appena in tempo il mio cazzo dalla sua figa “ ohhhhhhhhhhh siiiiiiiiiiii vengo anchiooo Sissiiiiiii dai prendi la sborra in bocca troiaaaaa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *