Category Archives: Anal

Fantasie in ufficio, pensando ad una mia amica

Questa che vado a scrivere è la traduzione in italiano di “Office fantasies”, storia che scrissi tempo fa per una mia amica transessuale conosciuta qui su xhamster. In questi giorni ho avuto uno sprono e, finalmente, mi sono deciso a tradurla 🙂 —– Oggi a lavoro stavo partecipando ad un meeting davvero noioso; per fortuna la sala riunioni era grande… Read more »

La mia esperienza con una coppia cuckold parte 36

-Trentaseiesima parte- Passammo la serata tutti insieme, infine tornammo nelle nostre camere, eravamo tutti abbastanza alticci, Clara andò in quella di Paolo mano nella mano, Simona li salutò e si raccomandò di non fare troppo chiasso, poi mi fece andare nuovamente a spiarli, ci piazzammo alla solita finestra, io mi stavo stufando della storia ma mi pregò di farlo ancora… Read more »

Sesso a Capodanno

admin   10 febbraio 2017   Nessun commento su Sesso a Capodanno

La provincia è un posto meraviglioso. Mi sono accorto di questo solo andandomene, un afoso pomeriggio di settembre, in macchina con i miei. Mi stavano dando una mano con il trasloco e qualche mobiletto Ikea. Quei primi mesi ero tutto incentrato a decifrare l’ignota lingua delle periferie, delle borgate, degli inurbati, dei palazzoni con scale numerate e interni. Poi il… Read more »

La via del peccato I

Salve a tutti mi chiamo Lucrezia, ho 55 anni e sono alta 1.65, della stessa età è mio marito Marco 1.70. Ci siamo conosciuti ai tempi dell’università quando avevamo 20 anni e dopo un fidanzamento di 5 anni ci siamo sposati. Purtroppo dopo 2 anni il nostro rapporto cambiò negativamente da un continuo scambio di baci, parole dolci, un’alternarsi tra… Read more »

La mia esperienza con una coppia cuckold parte 37

-Trentasettesima parte- Il resto della giornata trascorse senza particolari accadimenti, la serata la passammo con altre coppie conosciute in vacanza, la giovanissima moglie di uno dei due ragazzi di Roma, che facevano parte della nostra squadra, era particolarmente bella; aveva 21 anni come me, biondissima e con i lunghissimi capelli perennemente raccolti nelle code di cavallo alte che mi facevano… Read more »

Colpi decisi e appassionati

La missione nell’ex Jugoslavia è finita. Adesso si torna a casa fino alla prossima esigenza naturalmente, giacché è una normale rotazione e un ideale ricambio dei reparti e delle sezioni. Questi abituali e ordinari pensieri attraversavano la mente del sergente, intanto che lasciava scorrere il vassoio alla mensa del “self service” del campo base. Il suo umore non era né… Read more »

Tutto il male che ti voglio

E’ una cosa anomala. Sentivo Simona gemere sempre piu’ rumorosamente alle mie spalle. Il fottitore era in gran forma, prototipo sudaticcio da opuscolo body building, così tanti deltoidi, lampada, bilanciere. Mens sana in corpore sano, lo diceva sempre mio nonno. Il fottitore la stava trascinando di forza verso l’orgasmo e brutalmente, a colpi di reni, cazzo e schiaffi sul culo…. Read more »

Estate veneziana – Capitolo 3 finale

Capitolo tre Stavo aspettando nella cabina Homani, nudo e sdraiato sugli asciugamani. Avevo un po’ di paura che lui non venisse, ma dopo poco la porta si aprì e lui entrò, il sole colpì la mia nudità. Mi alzai e prima che lui potesse chiudere la porta stavo già tirandogli giù il costume. “Homani, mio amore. Baciami.” “Oh Pietro, sei… Read more »

REPOST Colpi decisi e appassionati

La missione nell’ex Jugoslavia è finita. Adesso si torna a casa fino alla prossima esigenza naturalmente, giacché è una normale rotazione e un ideale ricambio dei reparti e delle sezioni. Questi abituali e ordinari pensieri attraversavano la mente del sergente, intanto che lasciava scorrere il vassoio alla mensa del “self service” del campo base. Il suo umore non era né… Read more »